Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Vuoi dormire bene? Ecco cosa mangiare a cena

Cybermed ADV

dormire bene

Nove milioni di italiani soffrono di insonnia, un disturbo che si ripercuote negativamente sulla salute, sulla qualità della vita e sulle performance lavorative. Questo disturbo in molti casi può dipendere dagli alimenti che si assumono durante la giornata e in particolare la sera.



Ad indagare i legami tra alimentazione e sonno è l’ultima pubblicazione redatta da Luigi Ferini Strambi (direttore del centro di medicina del sonno dell’ospedale San Raffaele) e da Lelio Moricone (direttore del servizio di nutrizione clinica e prevenzione cardiovascolare del policlinico San Donato), nell’ambito del progetto “EAT – Alimentazione Sostenibile”. Il testo sottolinea l'importanza di un’alimentazione corretta e uno stile di vita adeguato per garantire un sonno di buona qualità.

Cosa mangiare dunque la sera per dormire bene? Alleati del sonno sono quegli alimenti che assicurano un apporto sufficiente di triptofano, un aminoacido implicato nella sintesi dei due mediatori del sonno, la melatonina e la serotonina: quindi i carboidrati complessi (come la pasta), le vitamine del gruppo B e alcuni sali minerali implicati nel rilassamento neuromuscolare (potassio, magnesio, calcio e selenio).

Il menu ideale per la cena potrebbe quindi comprendere: una porzione di cereali integrali (riso, avena, orzo, frumento, pasta e pane integrali), una porzione di alimenti proteici in quantità non eccessive e con pochi grassi, una di verdura di stagione e per finire frutta fresca (mela, kiwi, ciliegie, albicocche e pesche) o secca (tre noci oppure otto nocciole o mandorle). Come condimento sono consigliati olio extravergine di oliva, aromi come basilico, maggiorana e origano e semi.

Tra i “nemici” del sonno vi sono invece alimenti e bevande che contengono sostanze nervine (caffè, tè, cioccolato, ginseng) e zuccherate (cola). Anche i formaggi stagionati e fermentati, per il loro contenuto di tiramina, hanno un effetto ipertensivo. Sconsigliati anche i pasti che contengono molti grassi, molto sale o un eccesso di proteine sono nemici del buon sonno. 

Da evitare inoltre i cibi conservati come il tonno e la carne in scatola, il salmone affumicato, le olive, i salumi e i formaggi per l’elevata quantità di sale. Altri alimenti sconsigliati sono quelli contengono glutammato monosodico cibi ricchi in grassi:  fritture, carne grassa, sughi preparati con panna e besciamella, dolci farciti con creme. Da limitare o evitare anche vino e superalcolici.

 

http://www.informasalus.it/it/articoli/dormire-bene-mangiare-cena.php

Hear this article
 
Selezione della lingua
English (United Kingdom)Italian - ItalyDeutsch (DE-CH-AT)Español(Spanish Formal International)French (Fr)
Prossimi Eventi
L'APPROCIO ANTIACIDO PER LA PREVENZIONE E LA CURA DELLE MALATTIE
Non ci sono traduzioni disponibili.

 

Venerdi 3 Marzo 2017
Ore 18.00

 

Palazzetto GRASSI
Via Merulana, 64 Roma

 

Per info:
Paolo Provvedi

paoloprovvedi@email.it

+39 3384733231

 

 

Leggi tutto...
Sostieni Cybermed

 

Cybermed ADV
Seguici anche su

Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi41603
mod_vvisit_counterIeri88965
mod_vvisit_counterQuesta settimana561555
mod_vvisit_counterSettimana precedente612502
mod_vvisit_counterQuesto mese2242192
mod_vvisit_counterMese precedente1337981
mod_vvisit_counterTotale95470320

We have: 828 guests, 41 bots online
Tuo IP: 54.198.176.157
 , 
Oggi: Apr 30, 2017